La mafia a Roma e quello scenario che per decenni nessuno ha voluto vedere

Pietro Orsatti

Quando Floriana Bulfon e io iniziammo a scrivere Grande Raccordo Criminale (Imprimatur editore 2014) la prima cosa della quale ci rendemmo conto è che ci saremmo trovati davanti a un muro di silenzi, in particolare da parte dei colleghi e della stampa non solo romana. Perché era davvero incomprensibile che davanti a un scenario come quello che ci apprestavamo a descrivere non ci fosse stato  – e non solo negli ultimi anni ma addirittura nell’ultimo decennio – qualcuno che si accorgesse di quello che stava (e sta) accadendo a Roma.

Oggi leggendo l’ordinanza dell’operazione Mondo di Mezzo (o Mafia Capitale come ormai è più conosciuta) ci troviamo ad avere, almeno per la parte relativa all’inchiesta della Procura e del Ros, una conferma di ogni nostra analisi e intuizione. A partire da un fatto che in troppi fanno in finta di trovare sorprendente. Sto parlando del ruolo non solo centrale ma…

View original post 2.279 altre parole

Annunci